Terapia informazionale BQH

                                 per un’eventuale infezione da RNA Virus

PROCEDERE con IL TELETRASPORTO DELL’INFORMAZIONE DELL’INTENZIONE DI GUARIGIONE in questa sequenza:

A)

1) Con il palmo della mano sinistra entro in Tuning attraverso le lettere dell’alfabeto, abc ecc., seguite dal numero 1, con la carica virale. La percezione BQH dell’Energia Informata Consapevole rappresenta la risonanza con la carica totale del virus nel corpo, il suo biocampo. Considero questa percezione, in un paragone musicale, l’armonica di base.

2) Con il palmo della mano destra porto la coscienza a percepire l’“undicesima armonica” riferita sulla base dell’armonica base. Il movimento dell’Energia Informata Consapevole che percepirò sarà dunque riferito a questa.

3) ora eseguo il Copia- Incolla BQH, dell’undicesima armonica sull’armonica di base, per cui a livello della mano sinistra, avrò di conseguenza una somma delle due armoniche. Questa entrerà in risonanza con il biocampo della carica totale del virus nella persona, che potrebbe comportare la riduzione della presenza virale. Queste affermazioni seguono le intuizioni di Linda Rivi sul lavoro di Antony Holand, che ha dimostrato che ogni frequenza possiede delle armoniche, pari e dispari. L’undicesima armonica è dispari e si ottiene moltiplicando la frequenza portante per 11. Le prove dell’azione comune delle due frequenze in musica si mostrarono capaci di interferire, portandoli alla lisi, batteri e cellule patologiche.

 B)  

1) con il palmo della mano sinistra entro in Tuning con il biocampo del virus, come descritto al n.1 del punto A

2) con il palmo della mano destra porto la coscienza alla percezione della combinazione delle prime 15 basi azotate del RNA Virus, (adenina, guanina, citosina, uracile) costruendo in questo modo un microRNA, un miRNA specifico per il virus in oggetto. Ciò sarà rappresentato da un suo proprio movimento circolare, relativo alla percezione dell’Energia Informata Consapevole.

3) ora eseguo il Copia- Incolla BQH, in modo che sul palmo della mano sinistra mi comparirà il        movimento del campo dei miRNA circolanti che entreranno in risonanza con il campo del RNA virus. L’acquisizione di questi miRNA da parte delle cellule che hanno già ospitato il virus comporterà la possibilità di una interferenza con la replicazione totale del RNA del virus, che quindi abortirà. Come risultato finale si otterrà una minore replicazione del virus nelle cellule e quindi una minore aggressività per cui potrà avvantaggiarsi il sistema immunitario per vincere la battaglia.

C)

Inoltre può essere valutato il Chakra Cardiaco Posteriore, della Medicina Tradizionale Cinese, il cui movimento circolare armonico sul palmo della mano rappresenta una buona risposta immunitaria alle noxe patogene. La presenza di un movimento anomalo comporterà nella terapia informazionale la ricerca di metafore da utilizzare per riequilibrare in senso armonico la percezione del movimento, verso una risposta equilibrata ed opportuna.

D)

Per quanto riguarda un’infezione polmonare associata procederei portando all’armonizzazione del campo eterico con i campi psico-energetici associati e degli altri strati del corpo quantico del polmone, vale a dire emozionale, mentale, Karmico e spirituale terminando con il teletrasporto dell’informazione dell’intenzione al DNA quantico delle cellule polmonari.

Con la percezione BQH dell’Energia Informata Consapevole possiamo avere esperienza del “corpo quantico”, che è energia e informazione. La parte centrale di questo corpo percepibile è rappresentato dal piano spirituale, intendendo questo come la “volontà di essere”, di esistere, che governa e dirige i piani inferiori sottostanti ed è in connessione diretta con il piano superiore dimorando in uno stato particolare di coscienza tramite il campo cerebrale.

I piani inferiori sottostanti sono evidenziati dal piano karmico, mentale, emozionale ed eterico. Il piano karmico è rappresentato dal comportamento avuto in passato, per cui un’azione crea una conseguenza, e dall’eredità epigenetica, cioè dalla persistenza di variazioni dell’espressione genica presenti e tramandati sino alla terza generazione. Il piano mentale è rappresentato dai pensieri, il piano emozionale dalle emozioni e il piano eterico dalla forza vitale, l’energia sottile che è connessa all’ultimo piano del corpo quantico, rappresentato dal DNA cellulare non codificante. Quest’ultima parte emette continuamente biofotoni ed è parte condivisa con il corpo fisico, con il quale comunica attraverso il DNA codificante, quella parte del DNA che produce proteine, con le quali si attua l’espressione genica in ogni persona.

La parte superiore del corpo quantico è rappresentata dalla consapevolezza della non consapevolezza, che ci collega al Campo Unificato, ordinatore.

Per entrare in tuning su questi campi è sufficiente sintonizzarsi sul polmone utilizzando la tabellina del 7 relativa all’apparato respiratorio, seguita dal numero 6, e rispettivamente dalle vocali A, E, I, O, U e dalla allitterazione… mmmm per sintonizzarci sui rispettivi strati del corpo quantico e sul DNA non codificante. L’armonizzazione dei singoli strati segue le regole del “Copia – Incolla BQH”.